25 giugno 2022

Top cucina materiali e prezzi

Per sostituire il top della propria cucina si possono optare per più materiali che si caratterizzano per funzionalità, appliccazioni d'uso, stili estetici ma anche e sicuramente per il loro rapporto qualità prezzo.
Infatti tutti i top da cucina si caratterizzano per il prezzo che però non è unicamente correlato dal materiale ma anche dal tipo di dimensioni ,come la lunghezza, la larghezza e lo spessore.

All'aumentare di queste aumenterà anche la spesa per il rinnovo del top per la vostra cucina.

Materiali e Prezzi dei Top cucina: una panoramica generale

Indubbiamente scegliendo materiali dalle elevate prestazioni la cifra che si potrà spendere sarà superiore, ma analiziamo più nel dettaglio tutte le caratteristiche dei piani da cucina.

 

Top in laminato e prezzi

Una skill indiscussa è il suo rapporto qualità/prezzo, il top in laminato si attesta come uno dei più convenienti sotto questo aspetto, presentando però caratteristiche interessanti sotto il punto di vista delle prestazioni, la base del top in truciolare è rivestita da un foglio di laminato che rende il prodotto impermeabile ed ignifugo.

Per la pulizia quotidiana si consiglia l'impiego di un detergente delicato insieme ad un pò di acqua calda evitando prodotti troppo aggressivi che potrebbero rovinare la finitura di vostro gusto, infatti le possibilità sotto l'aspetto estetico sono tante e perfette per accordarsi ad ogni stile.

Una piccola raccomandazione, per non intaccare il vostro top in laminato, tende a non andare troppo d'accordo con residui di liquidi, ricordate dunque di asciugare sempre bene il piano.

 

Top in fenix e prezzi

Il top in fenix possiede la capacità di auto rigenerare piccoli graffi e tagli tramite il calore per ripristinarlo allo stato originale, inoltre al tatto è morbido e anti-impronta per avere sempre una superficie perfetta. Inoltre si attesta come un materiale all'apparenza morbido ma capace di sopportare urti ed essere impermeabile, antimuffa inoltre possiede proprietà antibatteriche piuttosto elevate.

Simili prestazioni con un rapporto qualità/prezzo molto conveniente in più al termine della sua "vita" nel processo di smaltimento grazie alla sua composizione in cellulosa può essere utilizzato nel recupero energetico.

 

Top in quarzo e prezzi

Questo top è formato da materiali naturali per quasi il suo intero corpo e per il resto da resine e pigmenti.
In questo caso quindi proprio il quantitativo di quarzo materia prima con cui è formato inciderà sul prezzo del prodotto finale, sia in termini di misure lineari che a livello dello spessore.

Anche l'aspetto estetico del top in quarzo inciderà sul prezzo finale del top che spazia fra svariati decorativi per donare al vostro ambiente uno stile elegante e raffinato.

Il materiale ha elevate prestazioni presentando una superficie non porosa ed impermeabile, molto resistente e che si pulisce con facilità.

 

Top in gres e prezzi

Nato dalla macinazione di materie prime cotte poi ad una temperatura di oltre 1200°, il top in gres si attesta il più completo sotto il punto di vista delle prestazioni, si caratterizza per essere resistente all'usura, agli attacchi chimici, al gelo, al calore, adatto al contatto diretto con cibi e anche antigraffio.

Ovviamente un così alto livello di prestazioni prevede un congruo investimento che però si ripagherà senza problemi nel tempo e soprattutto nell'utilizzo giornaliero senza limiti e senza rischi.

Inoltre per la comune pulizia basterà utilizzare acqua calda e detergenti comuni.

 

Condividi