27 maggio 2024

Top cucina in quarzo: un tocco di stile in più

L'eleganza che incontra la praticità

Com'è la cucina dei vostri sogni?
Un grande spazio aperto, magari con un'isola centrale ideale per accogliere tanti ospiti? O forse un ambiente più intimo e privato dove condividere ogni piccolo momento? Qualunque sia il vostro stile o la vostra esigenza il top in quarzo non vi deluderà!

Performante e connotato da una qualità eccellente, il piano di lavoro in quarzo regala al design della vostra cucina, moderna o tradizionale che sia, un tocco di stile in più. Un simbolo di eleganza che arriva senza disturbare l'ambiente circostante, che si adatta perfettamente a tutto il resto diventando l'attrazione principale della cucina e quindi perfetto per la sostituzione del vostro top cucina.

 

CARATTERISTICHE DEL PIANO IN QUARZO: RESISTENZA E IGIENE

I piani cucina in quarzo rappresentano la giusta combinazione tra praticità ed estetica. Ma come è fatto un piano in quarzo? Un agglomerato di quarzo è un insieme di polveri, formato al 94% da sabbie e quarzo naturale, e per la restante parte da resine. È uno dei materiali più resistenti nel campo cucine grazie alla perfetta combinazione di sostanze con capacità di resistenza straordinarie.

La superficie dei piani in quarzo, essendo non porosa, impedisce anche il minimo assorbimento di umidità e di cibi liquidi rendendolo impermeabile ed estremamente igienico. Infatti, ostacola la prolificazione di germi e batteri sulla superficie dimostrandosi particolarmente adatto per la preparazione degli alimenti.


Top cucina in quarzo
 


IL PIANO IN QUARZO: AMPIA GAMMA DI COLORI E FINITURE

Scegliere un piano in quarzo fra tutti i top cucina disponibili, consente al cliente di personalizzare la propria cucina con un’ampia varietà di decorativi che hanno un forte impatto visivo. Le finiture dei piani in quarzo possono essere lucide o opache.

L’utilizzo della finitura più adatta dipende dalle dimensioni e dall’intensità di luce dell’ambiente cucina, ad esempio si consigliano piani in quarzo chiari e lucidi in ambienti piccoli e poco luminosi. Essendo il top in quarzo generato da un processo produttivo complesso, consistente dall'unione di quarzite e resine, sono disponibili sul mercato una selezionata varietà di tonalità e finiture di piani, il cui aspetto mantiene costantemente la sua caratteristica brillantezza.



IL CALORE PUO' ROVINARE UN TOP IN QUARZO?

Sì! Nonostante il materiale sia resistente alle alte temperature è consigliabile proteggerlo con sottopentola per evitare il contatto diretto con le superfici appena ritirate dal fuoco. Infatti il contatto diretto con fonti di calore molto alte potrebbe provocare macchie sul piano di lavoro a causa dell'elevato shock termico. Sicuramente un piano esteticamente così bello va protetto da un calore troppo elevato, pertanto si consiglia di utilizzare sempre qualcosa da appoggiare sotto pentole e stoviglie.


Top in quarzo



PERCHÉ SCEGLIERE UN TOP IN QUARZO?

I top per cucine in quarzo sono un ottimo investimento per chi ama l’estetica e l’eleganza dei piani di lavoro, un top innovativo e al contempo pratico per l'utilizzo di tutti i giorni. Le caratteristiche tecniche ed estetiche li rendono la soluzione più adatta per chi vuole un prodotto resistente e versatile, che si adatti agli ambienti classici e moderni e quindi perfetto per rinnovare la cucina di qualsiasi tipo essa sia.


Top in quarzo per cucine

 
Condividi