21 giugno 2024

Perché scegliere il rinnovo cucina piuttosto che l'acquisto di una nuova!

Quando hai acquistato la tua cucina hai fatto un investimento non solo economico ma anche emozionale; al tempo poteva sembrare la scelta giusta per te ma ora potrebbe non rispecchiare più le tue esigenze, sia esteticamente sia nella sua funzionalità.
L'idea di rinnovare la tua cucina nasce dal desiderio di mantenere in parte la cucina di sempre a cui sei affezionato donandogli però un aspetto più moderno e pratico.
 

Vediamo di seguito perchè il rinnovo è da preferire all'acquisto di una cucina nuova!

 

3 Motivi per non comprare una cucina nuova: tutto quello che non sai

 

-Ricerca confusionaria: nella prima fase di ricerca di una cucina potresti rimanere confuso e frastornato tra giri in mille negozi, ricerche online e dalle mille offerte che trovi su volantini, cartelloni pubblicitari e annunci sul web. Questa ricerca poi potrebbe non portare a nessuna soluzione adatta o specifica per la tua cucina proprio per l'aspetto confusionario del mercato.


smantellamento cucina-Costi occulti: quando parliamo di prezzi non c'è sempre una chiara trasparenza, ci sono costi occulti in aggiunta al preventivo iniziale che rappresentano tutti i servizi che comporta l'acquisto: rilievo misure, progettazione, trasporto, consegna a domicilio, montaggio, per finire poi con l'allacciamento degli elettrodomestici e l'adattamento su misura dell'ambiente finale.
Va specificato inoltre che l'acquisto di una nuova cucina potrebbe far venire alla luce problematiche indesiderate come tubi rotti o mattonelle rovinate che contribuiscono ad aumentare il preventivo finale.

 

-Tempistiche lunghe: comprare una cucina nuova comporta inoltre tempi di smantellamento, smontaggio e montaggio più lunghi che potrebbero arrivare fino a tre giorni, il che significa che potrai avere dei disagi nella tua organizzazione giornaliera senza poter accedere liberamente ai servizi della tua cucina.

smantellamento cucina



 

3 Motivi per rinnovare una cucina in buono stato: quello che un'azienda può fare al posto tuo

 

consulenza-Consulenza e servizi gratuiti: la consulenza parte dalla chiamata del collaboratore al cliente interessato per procedere poi con un sopralluogo al fine di visionare la cucina e verificare nello specifico quali sono le sue esigenze. Successivamente viene effettuato il rilievo misure e segue la stesura della documentazione per la proposta di un nuovo progetto per la cucina, che sarà ideato in modo personalizzato e su misura per il modello richiesto. Un'ulteriore servizio è la possibilità di avere la campionatura di quello che sarà il nuovo top o la nuova anta direttamente nelle proprie mani, infatti è possibile richiedere un piccolo campione di materiale, magari con colori speciali, per avere un anticipo di quello che sarà il lavoro finale. Tutti questi servizi sono gratuiti!!!


 

-Smontaggio e montaggio: il consulente provvederà a ricercare per il cliente un montatore della zona specializzato nel prodotto richiesto che si occuperà di smontare il materiale vecchio, smaltirlo in modo ecologico e montare i nuovi pezzi che andranno a costituire la nuova cucina. Una volta quantificato il costo del materiale e del montatore non ci saranno ulteriori spese perché sono tutti costi che verranno definiti dall'inizio della trattativa.
rinnovo cucina
 

-Risparmio di tempo e denaro: la sostituzione di singoli moduli della cucina avviene nel giro di poche ore senza necessità di lunghe operazioni di smontaggio, trasporto e rimontaggio, in questo modo nel giro di poche ore avrai la tua cucina operativa e rinnovata pronta per l'uso! Se consideriamo poi che per una cucina nuova di qualità si parla di cifre consistenti, un rinnovo può focalizzarsi anche su una singola parte da ripristinare nella nostra cucina risultando quindi un investimento più economico pur mantenendo un livello di qualità elevato!

Condividi